Un posto del cuore in cui mi rifugio..

Ultimamente le giornate calde e soleggiate qui a Bologna si stanno facendo davvero desiderare.. Un tripudio di giornate grigie e un’umidità così fitta che se adesso se ne andassero saremmo tutti molto più contenti, diciamoci la verità.. Forse lo avrete già capito quanto io sia meteoropatica.. Io con il sole divento un’altra persona!

Ci sono infatti dei giorni in cui davvero mi seppellisco in casa e non ho assolutamente voglia di fare nulla. Mi isolo e qualche volta cedo alla tristezza. Da qualche anno ormai mi sono resa conto di quanto io abbia acquisito un carattere un po’ difficile da capire. Sulla mia pelle sono marchiate a fuoco enormi delusioni e sofferenze vissute negli anni passati, che mi hanno resa estremamente selettiva ed esigente con le persone, tant’è che oggi conto solo 4 presenze VERE nella mia vita, preziosissime per me, alle quali so per certo di voler dare tutto. Ma nel momento in cui mi trovo davanti una situazione in cui per un normale essere umano sarebbe meglio cercarsi e crearsi nuovi rapporti affettivi, come il trasferirsi in una nuova città lasciando la propria comfort-zone nel paesino natale, allora lì mi tiro un po’ indietro.

Vivo a Bologna da Ottobre e non ho fatto nessuno sforzo in questa ricerca di nuovi rapporti umani. Nessuno.
Se dovessi cercare una spiegazione da darvi per questo mio comportamento, forse potrebbe essere che non voglio trovarmi nella situazione di non essere capita. Sono proprio stanca di non essere capita.
Ci pensate mai a quanto possa essere scoraggiante?
In compagnia di me stessa invece so di essere compresa, so di non dover temere di dire ciò che penso, so di poter esprimermi al meglio, e fare ciò che mi piace senza essere giudicata.

Non vi nego quanto io mi senta un alieno a volte di fronte alle persone.
Esempi stupidi? La mia frase “ho un blog“, detta con gioia e orgoglio perchè finalmente ho trovato un modo per esprimermi e dare sfogo alle mie passioni, e vedere persone che mi guardano con un’espressione palese “Ah, quindi non fai un cavolo dalla mattina alla sera”.
Oppure quando dico “amo la fotografia” e per risposta mi trovo un bel “si adesso sta cosa piace un po’ a tutti…“.

Sapete una cosa? In questo trionfo di malelingue, AMO STARE DA SOLA. E vedere che comunque il mio, a quanto pare, inutile blog viene letto e le mie foto a qualcuno piacciono.

♥ ♥ Persone che ringrazio dal profondo del mio cuore ♥ ♥

A volte vorrei tanto sapere quale sia il motivo di quelle malelingue gratuite…………….. Poi trovo la risposta da sola. Semplicemente persone frustrate della loro vita e quindi commentano quella degli altri. Bell’hobby davvero!

Ma torniamo a noi! 🙂 Sfogo a parte, vogliamo parlare della mia giornata di Mercoledì? 🙂 🙂 E’ stata meravigliosa davvero ♥ ♥  Alle 2 del pomeriggio c’era un sole pazzesco, perciò mi sono preparata, mi sono messa al collo la mia inseparabile macchina fotografica, sono uscita, mi sono andata a comprare un mega gelato, il primo del 2018, e ho fatto a piedi un tragitto che di solito faccio con l’autobus! Vedete? Il sole risana decisamente la mia indole tendenzialmente pigra 🙂 E dove sono andata? Ai Giardini Margherita ♥

Ph. Roberta Marcolin. Please, don’t use without permission.
© Color Carta da Zucchero. Tutti i diritti riservati

Alla luce di queste riflessioni, che per assurdo mi sono uscite esattamente quel Mercoledì mattina, è meraviglioso quanto un luogo possa aver avuto un così grande potere su di me. Vi giuro che mi sono sentita subito meglio e posso assicurarvi che questo è diventato uno dei miei posti del cuore ♥ Uno di quei luoghi in cui mettersi sul prato con un libro, o con quel quadernino dove appuntiamo i nostri pensieri più intimi, togliersi le scarpe e sdraiarsi a prendere il primo sole.  

Ci sono anche delle serre qui e un piccolo barettino troppo carino e tanti posti a sedere, spesso stipati di studenti sotto esame. Ad averlo saputo prima mi sarei rifugiata qui anche io nei momenti di stress.. 😀 Un luogo talmente bello e suggestivo che merita un post ad hoc. Spero di riuscire presto a farvi vedere un po’ ♥

E voi, avete un vostro posto del cuore?

 

3
Previous Post Next Post

2 Comments

  • Reply Francesca

    Adoro i Giardini Margherita!! Sono stata l’anno scorso a Bologna e non ho potuto non andarci!!
    Grazie per condividere questi tuoi pensieri con noi. Hai proprio ragione, lascia stare le persone frustrate. Concentrati sul bello e su chi ha stima e affetto per te.
    Un abbraccio

    26 marzo 2018 at 14:31
    • Reply roberta

      Grazie Francesca! Che bello leggere commenti come il tuo ♥
      Grazie di cuore

      26 marzo 2018 at 14:33

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Può piacerti anche

    Il sito utilizza i cookie per permetterti una migliore navigazione. Puoi però disattivarli in qualunque momento. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie dal tuo motore di ricerca, o cliccando su "Accetta", permetti il loro utilizzo, con la garanzia del più completo rispetto dei tuoi dati da parte nostra. In più, nella parte bassa di questo sito, alla voce "Privacy Policy", troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno per essere a conoscenza del suddetto trattamento.

    Chiudi

    Privacy Policy