Lettera ad un nonno che sento ancora vicino..

Posted in My Life by

.. Dopo 3 anni in cui nella mia vita hai lasciato un vuoto incolmabile, riesco a rendermi conto davvero di quanto tu sia stato importante e fondamentale per me.. L’ho sempre saputo in realtà, ma in questi giorni ne ho avuto la conferma. Sono qui, con 

una laurea che finalmente sta per arrivare e dei sogni che pian piano sto cercando di realizzare.. e la forza che ci sto mettendo, me l’hai senz’altro trasmessa tu.

Se solo penso a quanto tu sia stato vicino a me.. a quanto tu mi abbia voluto bene quando ero piccola.. a quanto tu mi abbia fatto ridere.. a quanti ricordi felici, di un valore inestimabile, tu mi abbia regalato.. a quanto io ti abbia cercato quando l’unica cosa che volevo era uscire da quella casa e tu sempre lì, seduto sotto la tua pianta preferita in giardino, all’ombra, a goderti l’aria fresca con l’immancabile Rocky accucciato ai tuoi piedi.. eri lì ogni volta che io uscivo in lacrime alla ricerca di qualcuno che potesse farmi stare meglio. Attraversavo la stradina che separava le nostre case e sapevo che ti avrei trovato lì, sotto quella pianta, bello come il sole, quasi come se tu sapessi già che io sarei arrivata di corsa perché avevo bisogno di te.. 

Spesso ripenso anche a quanto la vita sia stata ingiusta con te.. 12 anni con quel terribile mostro dentro che piano piano ti trasformava.. un mostro malvagio, si.. perché ti ha tolto persino quel tuo bellissimo sorriso.. e ha indebolito le tue braccia che per tanto tempo mi hanno stretta e rassicurata.. e poi non l’hanno potuto fare più.. 
Una cosa quel mostro però, non è riuscito a togliertela: il tuo grande cuore.. e non dimenticherò mai quando, pur essendo immobile in quel letto, pur non avendo più nessun controllo del tuo corpo.. nel vedermi ti scendevano le lacrime.. Vedi nonno? Io sono sicura che il tuo cuore di emozioni te ne faceva provare ancora, vivide e vere, anche se soffrivi tanto per altri motivi.. e quel cuore ha continuato ad esserci ancora per molto tempo.. Quel muscolo che la malattia non era riuscita a immobilizzare..

Tu lo sai nonno, il grande rimorso che mi porto dentro.. per il quale ancora non trovo pace nonostante io te ne parli quasi tutte le sere.. quando cerco in te quel conforto che più nessuno è riuscito a darmi..
Rimorso per il quale penso non troverò mai rimedio, perchè purtroppo non si torna indietro.. rimorso che ancora adesso sta rendendo difficile la stesura di queste parole..

Ma so che almeno una cosa per rimediare la posso fare.. Insegnare un giorno ai miei bambini di amare i loro nonni.. di fare tesoro del tempo trascorso con loro, che è imparagonabile.. di sorreggerli quando saranno deboli, di raccontare loro il più possibile.. di spiegare loro le cose con pazienza.. di fare dei disegni insieme e poi appenderli al muro.. di sedersi sulle loro ginocchia e abbracciarli, tanto..

.. e di stare con loro fino alla fine, quando saranno l’unico bastone su cui i loro nonni vorranno appoggiarsi .. 

E racconterò loro, il nonno che ho avuto io.. Con delle braccia forti, una grossa pancia sempre piena di spaghetti e un profumo buonissimo di erba tagliata, di dopobarba e di camicia stirata.. Perché è proprio così che ti ricordo..

Io lo so che da lassù mi guardi e mi aiuti.. La tua presenza in questi anni io l’ho percepita lo stesso.. Quando ho attraversato momenti neri che purtroppo ancora non mi hanno lasciata.. quando ho visto tante persone allontanarsi.. tu c’eri e ci sei ancora, pur non essendo fisicamente qui.. e spero con tutto il mio cuore che tu possa essere orgoglioso di me.

Io lo so che ci sei. Per me non è cambiato nulla.

Ciao nonno ♥

 

Abbracciate i vostri nonni.. sono un tesoro inestimabile..

4
29 Agosto 2017
Previous Post Next Post

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Può piacerti anche

Il sito utilizza i cookie per permetterti una migliore navigazione. Puoi però disattivarli in qualunque momento. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie dal tuo motore di ricerca, o cliccando su "Accetta", permetti il loro utilizzo, con la garanzia del più completo rispetto dei tuoi dati da parte nostra. In più, nella parte bassa di questo sito, alla voce "Privacy Policy", troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno per essere a conoscenza del suddetto trattamento.

Chiudi

Privacy Policy