Kikki K Sweet ♥

Eccomi tornata con un nuovo post dedicato alla mia passione per le agende e non vedevo l’ora di scriverlo perchè mi è arrivata da poco un’agenda nuova e avevo tanta voglia di mostrarvela. Quindi mettetevi comode perchè ho scattato tante fotografie apposta per voi 😉

Quando ho compiuto 24 anni, cioè due mesetti fa, Andrea, conoscendo la mia pazzia quando si parla di agende, ha deciso di regalarmene una molto speciale: una Kikki K Sweet.  

 

Come vedete, è del mio colore preferito, un azzurro bello acceso ma anche molto romantico. Quando con Andrea stavamo scegliendo quale prendere dal sito, appena l’ho vista ho pensato “Voglio lei” e così l’abbiamo ordinata e quando ho scartato il pacco la mia convinzione si è rafforzata. Mi piace davvero tanto e mi sto già sbizzarrendo nel personalizzarla 😉 nelle tasche interne infatti ho inserito moltissimi stickers che io utilizzo davvero tanto, perchè mi piace un sacco dare un tocco personale alle varie pagine bianche del calendario.

Gli interni sono curati nei dettagli e questa è una cosa che amo delle agende Kikki K: ognuna è particolare e con una propria personalità, simili nel formato, ma uniche nel carattere. Nella Sweet la cosa che mi ha colpito sono infatti i particolari dell’organizzazione interna e le fantasie utilizzate per la decorazione. Fiorellini, farfalle e frutta per un tocco romantico e allegro, ma anche nuvolette e fiocchi di neve, secondo uno stile un po’ più nordico.

L’agenda è suddivisa in 7 sezioni :

Monthly View, cioè con la vista di ogni mese su due facciate; la trovo molto utile quando devo dare un’occhiata veloce e generale ai miei impegni del mese.

Weekly View, con invece ogni settimana su due facciate, quella che io decorerò di più 😉 questa è quella che a mio parere è la parte più corposa dell’agenda, dove segno giorno per giorno quello che dovrò fare ma anche i miei pensieri, un po’ come un diario.

Addresses, per segnarci tutti gli indirizzi utili, ma che io “sostituirò” con una sezione dedicata al blog.

Birthdays & Anniversaries, dove scrivere tutte le date che magari ci evocano un bel ricordo.

Shops & Restaurants, dove segnare anche qui indirizzi e numeri di telefono utili per le nostre cenette 🙂 io personalmente non utilizzo molto una sezione come questa, preferisco conservare il bigliettino da visita del posto. Anche qui penso che riorganizzerò il tutto 😉

To Do, la lista delle cose da fare ( la utilizzerò molto……)

Expenses, molto utile per segnare le mie spese mensili e monitorare di volta in volta le mie finanze. 

Ph. Roberta Marcolin.  © My Girly Project. Tutti i diritti riservati.

Quando ho un paio d’ore libere mi piace sbizzarrirmi e divertirmi con l’agenda alla mano. Per me è un momento di relax ma anche di organizzazione; mi armo di penne colorate, stickers e post-it e inizio a scrivere i miei pensieri, i miei progetti e i miei sogni. 

Anche quando mi capita di avere una giornata no, è sufficiente che apra la mia agenda. Qualcosa di bello da fare lo trovo subito e so per certo che poi sto molto meglio. Uso l’agenda non solo per i miei impegni, ma anche come diario, che mi accompagna durante l’anno. E’ una cosa che rimane mia e dentro la quale posso riporre i miei sogni.

Da quando mi è nata questa passione non mi sono più fermata e sto vedendo che è un fenomeno che sta letteralmente spopolando! 🙂 Perciò mi fa molto piacere parlarne qui sul blog e mostrarvi il mio punto di vista.

Spero come sempre di avervi tenuto compagnia e di avervi mostrato qualcosa di bello.

Se aveste voglia di mostrarmi le vostre agende, caricate la vostra foto su Instagram e taggatemi! Mi trovate come @robimarcolin . Sarò più che felice di vederle e di prendere degli spunti da voi :*

Alla prossima! 🙂 

3
9 gennaio 2017
Previous Post Next Post

5 Comments

  • Reply Emanuela

    Ciao! Io appena presto la Small. Davvero davvero bella! Complimenti!

    19 gennaio 2017 at 5:29
    • Reply roberta

      Ciao Emanuela! Grazie mille! 🙂 Felice di vedere che qualcuna mi capisce 😉
      Io me ne sono innamorata appena l’ho vista ♥ Kikki K non sbaglia un colpo. Un bacione

      19 gennaio 2017 at 17:19
      • Reply roberta

        p.s. la settimana prossima vi mostro cosa ci ho aggiunto riciclando alcune parti della mia Erin Condren del 2016 😉

        19 gennaio 2017 at 17:22
  • Reply Come ho riciclato la mia vecchia agenda Erin Condren! | My Girly Project

    […] e ho adattato il tutto alla mia Kikki K Sweet (se non avete letto il post su di lei, cliccate qui per […]

    24 gennaio 2017 at 8:19
  • Reply Il Bullet Journal | Che cos'è e come lo utilizzo. | My Girly Project

    […] strana 🙂 🙂 E quindi il loro utilizzo diventa un altro, come per esempio per la mia precedente agenda giornaliera che ora uso come raccoglitore di documenti importanti che di anno in anno devo […]

    23 giugno 2017 at 8:38
  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Può piacerti anche

    Il sito utilizza i cookie per permetterti una migliore navigazione. Puoi però disattivarli in qualunque momento. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie dal tuo motore di ricerca, o cliccando su "Accetta", permetti il loro utilizzo, con la garanzia del più completo rispetto dei tuoi dati da parte nostra. In più, nella parte bassa di questo sito, alla voce "Privacy Policy", troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno per essere a conoscenza del suddetto trattamento.

    Chiudi

    Privacy Policy